Home

Convegno su "RIPENSARE LA MEDICINA: IL PARADIGMA REGRESSIVO".

Scritto da CYBERMED NEWS
facebook Share on Facebook

http://www.omeopatiasimoh.org/ripensare-la-medicina-paradigma-regressivo-roma-11-novembre-2017-ore-10-foro-romano/ Superare i modelli riduzionistici per giungere ad una visione clinico-terapeutica unitaria e correlazionistica capace di comprendere il singolo malato nella complessità della sua personale realtà biologica.

 Roma,

(informazione.it - comunicati stampa - salute e benessere) Le grandi e importanti conquiste della scienza medica moderna non sono certamente da mettere in discussione.

Ma la sempre più evidente difficoltà in cui si trova la medicina cosiddetta scientifica, frammentata in mille rivoli specialistici all'interno di una spesso superata visione riduzionistica, necessita oggi di interventi urgenti: di un ripensamento epistemologico che consenta un lavoro di aggiornamento che sia, ad un tempo, valorizzazione di concetti ancora validi, e dall'altro adeguamento del sapere medico alla complessità del paziente.

Il malato non è più solo sintomi e biologia e la medicina deve fare i conti con una realtà molto più articolata e complessa, la cui moderna definizione costituisce un vero e proprio cambiamento ontologico con il quale il medico moderno deve imparare a rapportarsi.


Di questo e di altro si parlerà a Roma sabato 11 novembre alle ore 10:00 al Foro Romano (Via in Miranda 10 - Tel. 065747841), in un Convegno sul Tema “Ripensare la Medicina: il paradigma regressivo” organizzato in occasione della SEDUTA INAUGURALE del 71° Anno Accademico di Studi Hahnemanniani dell'Istituto Omeopatico SIMOH, Scuola Italiana di Medicina Omeopatica Hahnemanniana (www.omeopatiasimoh.org).

Convegno su "RIPENSARE LA MEDICINA: IL PARADIGMA REGRESSIVO".


Tra i relatori il Prof. Carlo Ventura della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Bologna, il Prof. Roberto Russo dell'Università La Sapienza, il Prof. Ivan Cavicchi dell'Università di Tor Vergata, il Prof. Ivo Pulcini dell'Ordine dei Medici di Roma e il Dr Mattia Canetta della SIMOH.

Per Partecipare: Tel. 06.5747841
Ingresso in sala consentito fino ad esaurimento dei posti disponibili.


Related Articles